Travel booklet by Vinetia

Travel booklet by Vinetia

Travel Booklet by Vinetia *Among castles, mountains and vineyards *The journey starts from Soave, the medieval village that is the emblem of the homonymous denomination, the cornerstone of a production context developing in the eastern hills of Verona. You can enjoy an enchanting view from the ancient Castle that dominates the village, a viticultural landscape to explore through paths and countryside roads that trace the path of the “10 Capitelli”, the small votive shrines of the popular religious tradition. After a walk along Via Roma, you exit the historic center and move towards the village of Monteforte d'Alpone, after which you continue along the road that runs along the Alpone river towards Costalunga locality to La CAPPUCCINA.


Precursors of production choices aimed at respecting the environment, the Tessari brothers are the guardians of a beauty to be admired by moving in the lush green of the tree-lined park, walking between the 18th century Villa Buri and the small chapel dedicated to San Giovanni Battista, up to the modern cellar with the undergroung barrel cellar dug on the basaltic bottom of the Monte Capitello. Behind the manor house begins the SAN BRIZIO hillside vineyard, from which the top Soave derives. CAMPO BURI is instead the most important red, while the ARZIMO is the prestigious Recioto di Soave.
 

 

Il viaggio parte da Soave, il borgo medievale emblema dell’omonima denominazione, cardine di un contesto produttivo che si sviluppa sulle colline a est di Verona. Dall’antico Castello Scaligero che domina la cittadina si gode una vista incantevole, quella di un paesaggio viticolo da esplorare attraverso i sentieri e le strade sterrate che tracciano il percorso dei dieci Capitelli, le piccole edicole votive della tradizione religiosa popolare.

Dopo una passeggiate lungo via Roma si esce dal centro storico e ci si sposta verso il paese di Monteforte d’Alpone superato il quale si prosegue lungo la strada che costeggia il torrente Alpone verso la località Costalunga fin all’azienda La CAPPUCCINA

Precursori di scelte produttive volte al rispetto dell’ambiente, i fratelli Tessari sono i custodi di una bellezza da ammirare muovendosi nel verde rigoglioso del giardino alberato, camminando tra la ‘700 Villa Buri e il piccolo oratorio dedicato a San Giovanni Battista, fino alla moderna cantina con la bottaia scavata sul fondo basaltico del Monte Capitello.

Alle spalle della residenza padronale inizia il vigneto collinare SAN BRIZIO, dal quale si ricava l’omonimo Soave di punta della cantina.

Il CAMPO BURI è invece il rosso piu importante, mentre l’ARZIMO è il prestigioso Recioto di Soave. 

Grazie al team Ais Veneto per averci scelto quale tappa top!