Il rito di suonare la campana a San Giovanni Battista

Il rito di suonare la campana a San Giovanni Battista

 “Che cos'è un rito?” disse il piccolo principe.

“Anche questa è una cosa da tempo dimenticata”, disse la volpe.

“ È quello che fa un giorno diverso dagli altri giorni, un'ora dalle altre ore.

 

 C'è un rito oramai secolare nella  nostra famiglia:

“Celebrare la messa nella cappella dedicata a San Giovanni Battista nel giorno della sua nascita, il 24 giugno.

E’ il Solstizio d’Estate!

E’ suonare la campana, pronti! “

 

Quest’anno abbiamo festeggiato la Vigilia circondati dall’affetto dei nostri vicini compaesani.

 

Mani che si stringono, sguardi che si incrociano tra un felice brindisi Soave, quanti ricordi riemergono tra chi ha vissuto oltre 80 e 90 anni e più confidando nella devozione al cielo.

 

In noi la speranza di tramandare questa bella tradizione.

 p.s. E’ Sisto Tessari che suona la campana, sembra facile ma davvero non lo è!