Soave & Carbonara

Soave & Carbonara

Oggi si festeggia la #carbonara day, un piatto gustoso, gli spaghetti alla carbonara conditi con guanciale, uova e grana!

Noi ci abbiniamo il nostro storico vino SOAVE che grazie alla sua freschezza e salinità sa ben bilanciare gli ingredienti di questa amata ricetta.

Provare per credere!

SOAVE & Spaghetti alla carbonara 

Come realizzare una perfetta pasta alla carbonara che ben si abbina al nostro vino Soave.
Segui i nostri consigli e scopri la ricetta tradizionale meglio con il guanciale che con la pancetta!


Difficoltà: facile
Dosi: 4 persone


Ingredienti
350 g spaghetti di grano duro 
120 g guanciale
30 g pecorino romano
20 g grana o parmigiano grattugiato (facoltativo)
grossi tuorli
sale
pepe

Esecuzione 
Per prima cosa mettete sul fuoco una pentola di acqua e portatela a bollore. Tagliate a bastoncini il guanciale. Cuocete il guanciale in una padellina senza olio, a fuoco basso: rosolatelo finché diventa croccante (circa 7-8'). Buttate la pasta tenendo conto del suo tempo di cottura: deve essere pronta insieme al guanciale, in modo che si possa condire insieme.
Mescolate i tuorli con il pecorino e il grana o parmigiano, allungandoli con 40-50 g di acqua. Amalgamate con una frusta in modo che i tuorli diventino cremosi. Salate e pepate.
Scolate la pasta al dente, senza che asciughi troppo  e rimettetela nella pentola a fuoco spento.  Conditela subito con il guanciale croccante e il suo sugo. Mescolate bene.
Versate il composto di tuorli sugli spaghetti e mescolate, in modo che si rapprenda appena, senza fare grumi, sempre lontano dal fuoco. Servite subito, completando con altro pecorino a piacere e una macinata di pepe.

Carbonara: varianti e i consigli per una ricetta sublime
Per fare una carbonara perfetta è importante seguire alcune regole fondamentali. Partiamo dalle uova: considerate sempre un tuorlo a persona e ricordatevi di tirarle fuori prima di iniziare a cucinare, è meglio utilizzarle a temperatura ambiente e non fredde di frigo. Importantissimo: le uova si aggiungono per ultime, a fuoco spento, per evitare che si cuociano.
 

#soave #lacappuccina