10 buone ragioni per scegliere BIO
Vino e Cibo

10 buone ragioni per scegliere BIO

10 BUONE ragioni per Mangiare e Bere BIO:

1.L’agricoltura biologica salvaguarda e migliora la naturale fertilità della terra  e la qualità delle acque superficiali e di falda;

2. la frutta biologica si può mangiare con la buccia, perché non è trattata con sostanze chimiche di sintesi;

donne e rivoluzione
Vino e Cibo

8 Marzo Donne e rivoluzione

Un evento veneziano con un menù originale intitolato “Donne e Rivoluzione” ideato proprio per celebrare la festa della donna, in onore delle donne nello scenografico salone del trecentesco Palazzo Dandolo presso l’Hotel Danieli, tra i più antichi della città, ricco di fascino.

Consigli utili – la giusta temperatura
Vino e Cibo

Consigli utili – La giusta temperatura

La GIUSTA TEMPERATURA ha una notevole influenza sulla gradevolezza di un vino.
Fate quindi molta attenzione alla temperatura del vino quando lo servite! Non è il caso di fidarsi della cosiddetta “temperatura ambiente”, dato che è soggetta a notevoli sbalzi a seconda delle diverse stagioni dell’anno e dai luoghi dove vi trovate.

Fontègo consigliato su Cucina naturale
Vino e Cibo

Fontègo consigliato su Cucina naturale

Che bella sorpresa trovare il nostro vino Fontègo consigliato sul numero di settembre di Cucina naturale, una rivista molto in sintonia con i nostri valori, e leggere che proprio Fontègo è ritenuto tra i migliori Soave bio.

Joia & Cappuccina
Vino e Cibo

Joia & Cappuccina

C’è tutto un mondo meraviglioso da vivere con tanta, immensa gioia, la vitalità che si ritrova negli abbinamenti scelti con i nostri vini al ristorante stellato “Joia” di Pietro Leeman, piatti preparati con tanto amore, belli da vedere e buoni da mangiare per un sontuoso e colorato menù degustazione. Alta cucina vegetariana! Un particolare grazie ad Antonio, appassionato sommelier del Joia.

ARZIMO e i dolci di Natale
Vino e Cibo

ARZIMO e i dolci di Natale

ARZIMO e i dolci di Natale

Mamma Gianna, come ogni anno per Santa Lucia 13 dicembre, sa preparare questi biscotti a forma di bambolotti, sono i ‘puoti’ che un tempo erano dolce e gioco insieme. L’ingrediente ‘segreto’ e’ sempre un ‘cucchiaio” di ARZIMO!